Loading...
31Dic

Buon Compleanno a Oreste Fienauri Spoletino Doc, 80 candeline sulla torta (foto storiche)

Posted byNewsNo Comments

Il 31 dicembre 1938 nasceva a Spoleto Oreste Fienauri, eclettico personaggio spoletino, amante dello sport e dell’associazionismo. Dopo la scuola Oreste ha iniziato la sua vita lavorativa con Asem (azienda servizi elettrici municipali) poi assorbita dall’Enel. Erano gli anni anche della sua esaltante gestione della Casina dell’Ippocastano.

La passione per lo sport, specialmente per quello a due ruote, lo ha portato a partecipare a diverse competizioni ciclistiche nazionali. I più “adulti” lo ricorderanno in bici o di corsa con gli amici De Angelis di Ciccio Sport e Rancini.

Avisino e appassionato storico organizzatore della Corsa dei Vaporetti, oggi 31 dicembre 2018 gli amici più cari vogliono festeggiarlo con un pensiero ringraziandolo per tutto quello che ha fatto e che continuerà a fare.

Oggi trentun dicembre Oreste compie 80 anni. Oreste chi? Ma come, O-O-O-Oreste Fienauri”. Per tutto il Comitato Corsa dei Vaporetti è questo l’augurio scherzoso del Presidente Fabrizio Luchetti. “Oreste ci ha accompagnati durante la nostra vita dedicandosi alle cose che ha fatto con tutto se stesso in ogni occasione. Per lui non esiste risparmiarsi in nessuna cosa che fa. Le generazioni che lo hanno avuto vicino sono tante ed i ruoli che ha avuto sono stati moltissimi. E’ riuscito a rendere ogni cosa che faceva importante per sé e per gli altri, da quando gestiva la Casina dell’Ippocastano e alcuni di noi (quelli più anziani) crescevano in quel bar che era diventato il simbolo della adolescenza di Spoleto, fino ad oggi, attraversando attività nel volontariato, nel mondo dello sport, nell’impegno in politica e nel suo lavoro, oltre ad essere stato (e lo è ancora) un ottimo ciclista”. Così continua il presidente Luchetti. “Certo è anche un bastian contrario: tifa Torino, la Mercedes, tutti i ciclisti stranieri e così via, ma questo glielo perdoniamo sicuramente. Collabora attivamente con l’Associazione Vaporetti Spoleto di cui è una delle anime organizzative; è lui che ha spinto tutti noi a riprendere questa tradizione e a farla crescere fino a diventare quello che è. È un rappresentante della Spoleto che sta scomparendo e di cui abbiamo tanta nostalgia. Però noi vogliamo fargli gli auguri non per le cose che ha fatto ma per come le ha fatte e siamo convinti che tutti gli spoletini si uniranno a noi in questo.” e conclude “Anche anche anche AUGURI Oreste e cerca di continuare così per tanti anni perché noi tutti abbiamo bisogno di te, della tua positività e del tuo impegno.” 

Da parte dell’Avis Spoleto arriva del presidente Sergio Grifoni: “Oreste, avisino doc. Anche per tradizione famigliare, visto che è padre di avisino, e figlio di avisino. Suo padre, Franco, infatti, già donatore prima della nascita dell’Avis, era stato uno dei principali artefici dello sviluppo dell’Associazione. Oreste è stato uno dei primi avisini a superare la soglia delle 100 donazioni, fermandosi, solo per limiti di età, a 108 donazioni.  Per tantissimi anni, ed ancora oggi, è stato dirigente avisino, diventando il motore portante per l’operatività organizzativa nelle tantissime iniziative che l’Avis ha messo in piedi in questi decenni”. Così continua il presidente Avis “E’ mattatore nella promozione delle lotterie a premi occasionali; è coordinatore negli allestimenti promozionali di striscioni e bandiere; è organizzatore dei vari momenti conviviali e di socialità. È regista e attore; dirigente e operaio; promotore ed esecutore. È, praticamente, un prezioso ed insostituibile amico, dal grande cuore avisino. Auguri di cuore a nome mio e dell’Avis

25Giu

Vaporetti 2018, cena, premiazione ed elezione delle Miss, vince Maria Luisa Kondi

Posted byNewsTagged vaporetti 2018No Comments

Vaporetti 2018, si conclude la 54° Edizione della Corsa più pazza del Mondo, la cena finale come da programma presso il ristorante Zengoni incorona le Miss e premia tutti gli equipaggi classificati nelle finali di A1 – A2 e Under 18. La serata è focalizzata sulle Miss coordinate da Sara Baviglia, durante la cena sfilano più volte davanti alla giuria che ha il difficile compito di scegliere chi eleggere Miss Vaporetto 2018. La spunta Maria Luisa Kondi che si aggiudica l’ambito titolo, seconda Fanny Tardioli e terza Martina Marchi. Premiati con il Trofeo Avis dal Presidente Sergio Grifoni l’equipaggio vincitore dell’edizione numero 54 la coppia Quadrelli – Calisti.

Durante la serata sono stati inoltre assegnati dei premi speciali, Premio Far Play assegnato all’equipaggio numero 2 Bernardi – Petroni, premio goliardia assegnato all’equipaggio numero 33 Luzzi – Basili offerti dall’Agenzia Amen. Premio Social vinto dall’equipaggio numero 61 Succhielli – Boncore offerto da TuttOggi.info, fascia di Miss Social vinto da Noemi Castellani, premio Pole Position 2018 vinto dalla coppia Zampolini – Burelli offerto dalla Italmach Chemicals, premio allo spingitore più giovane della finale vinto da Giulio Cappannella offerto dalla famiglia Bompadre in memoria del figlio Fabrizio prematuramente scomparso, targa a Roberto Discepoli per l’attività giovanile offerta dalla famiglia Zualdi.

Il Presidente del Comitato Organizzatore Fabrizio Luchetti ha ringraziato tutti i volontari che si sono impegnati per la riuscita dell’evento, un edizione da record come numeri di presenza pubblico lungo il tracciato di gara, il successo dello Street Food Festival in Piazza Garibaldi, gli speaker che hanno commentato le discese, lo staff delle riprese che ha consentito il live sui maxi schermi e la diretta streaming che ha superato i 100.000 minuti di visualizzazione del video, lo staff dei social che ha superato le 50.000 interazioni con la pagina Facebook, Instagram e Twitter “un grande lavoro di squadra, grazie ancora a tutti e agli sponsor che sostengono l’iniziativa, l’appuntamento è per giugno 2019”.

Di seguito gli equipaggi vincenti:

Finale A1:

  • 1° Equipaggio numero 136 Luca Quadrelli – Angelo Calisti – Panificio Cucci
  • 2° Equipaggio numero 12 Manuel Zampolini – Moris Burelli – Vuscom
  • 3° Equipaggio numero 75 Giulio Cappannella – Pierluigi Gini – Vivaio Rosaria
  • 4° Equipaggio numero 22 Emmanuele Loretoni – Gabriele Mancini – Pizzeria La Rotonda

Finale A2:

  • 1° Equipaggio numero 23 Daniele Marceddu – Antonio Palmisano – Bar Moriconi/Clemente
  • 2° Equipaggio numero 94 Emanuele Morena – Riccardo Bellini – Bar Messico/Assistiamo
  • 3° Equipaggio numero 15 Giorgio Calabresi – Marco Calabresi – Marcucci Gomme
  • 4° Equipaggio numero 117 Mariano D’Arienzo – Pierdomenico Gervasi – Martiniani Sergio

Under 18 Trofeo Tecnokar:

  • 1° Cari – Calisti
  • 2° Radici – Radici
  • 3° Piccioni – Perugini
  • 4° Sabatini – Federiconi

Gli sponsor che sostengono l’iniziativa: Italmach Chemicals, Banca Popolare di Spoleto Gruppo Banco Desio, Banca Intesa, Vuscom, Bocci Vivai, Mennoli Auto, CDS Bonifica Amianto, Tecnokar Trailers e il partner storico AVIS Spoleto. Un ringraziamento particolare a IVO (Internet Veloce Ovunque) che ci ha offerto la connettività per la diretta streaming.

18Giu

54° Edizione della Corsa dei Vaporetti, sono Luca Quadrelli – Angelo Calisti

Posted byNewsTagged vaporetti 2018No Comments

Vince la 54° edizione l’equipaggio numero 136 Luca Quadrelli – Angelo Calisti – Panificio Cucci

  • 2° Equipaggio numero 12 Manuel Zampolini – Moris Burelli – Vuscom
  • 3° Equipaggio numero 75 Giulio Cappannella – Pierluigi Gini – Vivaio Rosaria
  • 4° Equipaggio numero 22 Emmanuele Loretoni – Gabriele Mancini – Pizzeria La Rotonda

Finale A2:

  • 1° Equipaggio numero 23 Daniele Marceddu – Antonio Palmisano – Bar Moriconi/Clemente
  • 2° Equipaggio numero 94 Emanuele Morena – Riccardo Bellini – Bar Messico/Assistiamo
  • 3° Equipaggio numero 15 Giorgio Calabresi – Marco Calabresi – Marcucci Gomme
  • 4° Equipaggio numero 117 Mariano D’Arienzo – Pierdomenico Gervasi – Martiniani Sergio

Under 18 Trofeo Tecnokar:

  • 1° Cari – Calisti
  • 2° Radici – Radici
  • 3° Piccioni – Perugini
  • 4° Sabatini – Federiconi

CLICCA PER LA DIRETTA DEI 3 GIORNI, I RISULTATI, LE FOTO, I VIDEO

Bagno di folla per la 54° edizione della Corsa dei Vaporetti di Spoleto, complice il clima estivo migliaia di persone nella 3 giorni di gara hanno seguito la corsa più pazza del mondo lungo il percorso cittadino, i 3 Maxi schermi posizionati alla partenza, alla curva dei Picchi e all’arrivo hanno consentito al pubblico presente di seguire tutti i momenti salienti dell’evento.

Gli speakers storici della corsa Tommaso Biondi, Giovanni Maria Angelini Paroli, Emanuele Baldini Fabio Pinchi, Paolo Ciri alla partenza e Gianluca de Angelis all’arrivo hanno animato le discese degli equipaggi. La diretta streaming e gli aggiornamenti in tempo reale hanno portato l’evento fuori dalle mura cittadine, migliaia infatti i collegati da tutte le parti d’Italia, d’Europa e perfino dagli USA.

Novità molto apprezzata dal pubblico presente lo Street Food Festival in Piazza Garibaldi.

VENERDI’ 22 giugno alle ore 20,00 – Serata sotto le Stelle – Parco Piscina Ristorante Zengoni – Spoleto – Cena finale con premiazioni ed elezione “Miss Vaporetto 2018”. (ancora dei posti disponibili prenotabili presso la sede dell’Avis di Spoleto in via Fratelli Cervi).

Un ringraziamento speciale agli sponsor Italmach Chemicals, Banca Popolare di Spoleto Gruppo Banco Desio, Banca Intesa, Vuscom, Bocci Vivai, Mennoli Auto, CDS Ferramenta, Tecnokar Trailers e il partner storico AVIS Spoleto. Un ringraziamento particolare a IVO (Internet Veloce Ovunque) che ci ha offerto la connettività per la diretta streaming.

17Giu

Seconda giornata tutti i risultati e elenco 1° batteria domenica 17

Posted byNewsTagged vaporetti 2018No Comments
 Previous  All works Next